Un patto tra professionista e paziente

Giu 8 • Scelti per voi • 1725 Views • Nessun commento su Un patto tra professionista e paziente

La fisioterapia è il focus operativo dello studio Mr Physio

Il corpo umano è come un puzzle, un insieme di elementi in armonia tra loro. Se un pezzo viene danneggiato, l’insieme può risentirne e attuare una serie di compensazioni dannose. Intervenire in questo processo, rieducando il fisico e sostenendolo nella ricerca del suo nuovo equilibrio è importante per mantenerlo sano e attivo. La fisioterapia offre un aiuto prezioso, grazie al suo approccio scientifico e a tecniche non invasive dalla grande efficacia. Un lavoro da svolgere in tandem con il paziente, basato sulla condivisione degli obiettivi e un piano di lavoro da attuare con costanza e crescente autonomia. Questo l’approccio di MR Physio, studio di fisioterapia del centro storico bolzanino con una lunga tradizione alle spalle, che vede all’opera oggi una nuova generazione di professionisti. L’attività è guidata da Marco Raffagnini con la collaborazione di altri due fisioterapisti, Luca Franzoi e Hans Waldner, e l’impiegata Irene Novak. Dopo la laurea specialistica in Scienze della riabilitazione, Raffagnini ha proseguito gli studi con un master in terapia manuale e sta frequentando un master in fisioterapia dello sport. Durante il percorso universitario ha iniziato l’attività nello studio, crescendo anno dopo anno fino a diventarne il titolare. “La fisioterapia è una valida alleata per il mantenimento della funzionalità fisica – spiega Raffagnini – Gli altoatesini praticano molto sport e vogliono essere in forma. Noi li aiutiamo a restare attivi e a recuperare al meglio anche in caso di traumi o patologie specifiche”. MR Physio è accreditato dalla Provincia Autonoma di Bolzano e svolge sia attività privata in regime di accesso diretto, sia attività convenzionata con il Servizio Sanitario Provinciale. Lo studio è specializzato nella terapia manuale che prevede la manipolazione da parte del fisioterapista senza l’aiuto di strumenti o tecnologie. Questa tecnica risulta particolarmente efficace nella cura di problematiche ortopediche, ad esempio, attraverso la manipolazione vertebrale. Vengono effettuate inoltre terapie strumentali con il sopporto di apparecchiature elettromedicali e diversi tipi di massoterapia. “Il massaggio è solo uno degli attrezzi che abbiamo nella nostra cassetta – spiega Raffagnini – Mettiamo a disposizione un ampio ventaglio di tecniche e applichiamo un metodo scientifico con la misurazione oggettiva dei risultati. I pazienti ricevono da noi una consulenza specializzata per affrontare un disturbo specifico o prevenirlo”. Cosa fare in caso di traumi o dolori? Il consiglio degli esperti è quello di recarsi dal fisioterapista quanto prima. Più rapidi sono i tempi di intervento più veloce ed efficace è il recupero, garantisce Raffagnini: “Una lombalgia comune (con dolore che non supera il ginocchio e senza causa specifica) se trattata entro 16 giorni si risolve completamente nel 90% dei casi con un paio di sedute”. L’attività prevalente del centro fa riferimento alla riabilitazione ortopedica da traumi, al recupero in seguito a interventi chirurgici e al trattamento dei diversi disturbi che possono essere legati a vecchie patologie o condizioni degenerative. Un settore interessante è quello sportivo con l’affiancamento di team e atleti, professionisti e non, con il monitoraggio costante dell’attività. “Abbiamo avviato recentemente uno studio sulla corsa con un laboratorio di valutazione dedicato alla postura e all’appoggio del piede da parte degli atleti, in partnership con una manifestazione sportiva”. Basta una piccola abitudine posturale errata per creare problemi nel tempo. Il piede di un atleta posizionato nel modo scorretto può infatti influire sulla funzionalità del ginocchio e dell’anca, così come un collo chino sul computer portatile al lavoro tutto il giorno può con grande probabilità farsi sentire sugli arti superiori e il resto della colonna vertebrale. A MR Physio si rivolgono pazienti di ogni età, dagli anziani con disturbi legati all’età a tanti giovani attivi con problemi traumatici o di sovraccarico dovuti ad allenamenti scorretti o eccessivi. Spesso tra i pazienti ci sono anche giovanissimi con disfunzioni motorie. “I bambini di oggi praticano meno attività fisica rispetto al passato e questo può comportare dei problemi – spiega Raffagnini. – È importante invece che facciano sport con costanza e imparino a padroneggiare il proprio corpo”.

MR Physio

Bolzano – Via Raffaello Sernesi 10 – Tel. +39 0471 975318 – www.mrphysio.it

« »