Nella torre, ma in mezzo alla gente

Dic 14 • Scelti per voi • 2209 Views • Nessun commento su Nella torre, ma in mezzo alla gente

Torino Castello, nella sede più prestigiosa di Torino si trovano i professionisti di Reale Mutua e pure la cultura

 

Il grattacielo di Piazza Castello è parte della storia della città. Come lo è la grande insegna blu che domina dall’alto il centro della vita culturale e dello shopping torinese. La scritta a lettere cubitali è familiare a tutti: Reale Mutua. Un simbolo che sembra messo a protezione dell’intera città e che probabilmente ci riesce, visto che è lì da cinquant’anni. Il brand rappresentato parla da solo: Reale Mutua è una realtà diversa dalle altre. C’è la volontà di offrire un prodotto su misura attraverso una rete di professionisti la cui filosofia è quella di proporre sempre il servizio migliore. E questa sembra essere proprio la strada giusta, visti i risultati di Torino Castello, la prestigiosa agenzia con sede al quarto piano, vista piazza. Giuseppe Ruscica è l’agente Capo procuratore di questa storica realtà che, grazie a una visione orientata al futuro, è riuscita a costruire un gruppo di lavoro in grado di gestire nel tempo oltre diciottomila clienti. Anzi, “soci”. Questo il termine giusto, perché Reale è la più grande compagnia di assicurazioni sotto forma di mutua e questo è un ulteriore “certificazione” di garanzia. Giuseppe Ruscica gestisce, attraverso una struttura manageriale composta da una direzione commerciale, marketing e da vari responsabili di settore, un’organizzazione articolata composta da Insurance Advisor, Financial Advisor, broker, Corporate Linker, personale di back office e front office. Un gruppo di professionisti qualificati che opera in stretta sinergia per soddisfare le necessità di chi desidera ottenere una consulenza mirata per le proprie necessità assicurative e d’investimento. Torino Castello è da sempre un’organizzazione all’avanguardia: nel 2014 si è ulteriormente arricchita attraverso l’ingresso dei due nuovi agenti generali, Valentina Ruscica e Andrea Ruscica, figli del capo procuratore che, essendo cresciuti in questo mondo, si sono inseriti da subito come protagonisti nel board aziendale. Giuseppe Ruscica spiega quali sono le caratteristiche che contraddistinguono l’operato di Torino Castello: “Sono importanti i brand che rappresentiamo e la sicurezza in termini di solidità aziendale che possiamo offrire. Reale Mutua ha dichiarato, a fine 2015, un indice di solvibilità pari a 374 per cento e questo, in tempi di crisi e in presenza di provvedimenti di tutela come il bail-in (salvataggio interno, ndr) per le banche, è un dato fondamentale”. A questo va aggiunto il livello di competenza e professionalità che siamo in grado di offrire: la media (alta) degli anni in azienda degli advisor e la fiducia che oltre il 90 per cento dei soci-assicurati conferma a Torino Castello, anno dopo anno, attraverso il mantenimento del rapporto in essere. “Quando una persona decide di rivolgersi a noi per gestire il proprio patrimonio – continua Ruscica – sa benissimo che il servizio che riceverà sarà di altissimo livello a prescindere dall’entità dell’investimento, perché per noi un socio è un socio, e come tale deve aspettarsi di più di un semplice cliente”. Tutto questo lo dice con, alle spalle, una finestra che dà su Palazzo Reale e Palazzo Madama. “Certo, l’immagine è molto importante per tutti – aggiunge Ruscica – sia per noi che ci lavoriamo sia per i clienti che riceviamo. Non dimentichiamo mai chi siamo e dove lo siamo: la cultura sabauda è orientata a offrire molto ma sottotono, perché dopo il bello ci vuole il contenuto. Per questo analizziamo costantemente i bisogni del mercato di nostra competenza: partendo dagli studi che la compagnia ci fornisce a livello generale, noi andiamo a lavorare a livello di geo-marketing sul territorio e un esempio tangibile è il “RealmenteProtetti Lab”, la sede che grazie a Reale Mutua gestiamo all’interno del campus del Politecnico di Torino proprio per essere vicini a due grandi mondi, quello dell’innovazione e quello dei giovani. Essere un’azienda storica non deve diventare un limite, ma un’opportunità per avere stimoli al miglioramento costante”. L’ultima novità di Torino Castello è l’apertura, avvenuta a maggio, della divisione Torino Castello Art, attraverso la quale vengono presentate ai soci-assicurati, e alla città tutta, opere d’arte da ammirare negli uffici durante l’orario di lavoro. L’ingresso è libero.

 

Torino

Piazza Castello 113

Tel. +39 011 537866

www.torinocastello.it

« »