Le ultime tendenze dello “street food”

Giu 7 • Scelti per voi • 2059 Views • Nessun commento su Le ultime tendenze dello “street food”

Prodotti di alta qualità anche senza glutine al chiosco di Elmar

Passeggiare per il centro di Bolzano, guardare le vetrine e fermarsi per gustare un buon würstel accompagnato dalla birra artigianale, nella migliore tradizione altoatesina. Lo “street food”è un fenomeno in voga in tutta Europa. Accanto alle proposte più classiche, c’è chi sta rinnovando l’offerta scegliendo prodotti di alta qualità e ampliando la scelta per rispondere alle specifiche esigenze alimentari dei clienti. Stiamo parlando di Elmar Pardeller e del suo chiosco di Via Museo, una delle zona più frequentate del centro bolzanino. La scelta di avviare un’attività imprenditoriale è maturata in lui fin da ragazzo e ha preso vita a partire da una profonda conoscenza del prodotto. “Ricordo ancora il mio ultimo giorno di scuola alle scuole medie. Avevo 14 anni. Mentre ero a tavola con i miei fratelli mio padre mi chiese “Ti hanno promosso?”, io risposi di sì e allora mi disse “La Vespa ha il serbatoio pieno. Vai in città a cercare lavoro” – racconta Elmar Pardeller. – Scesi da Nova Levante fino in centro a Bolzano e due giorni dopo iniziai la gavetta come macellaio. Ora sono maestro artigiano?. Pardeller imparò il mestiere in una piccola macelleria del centro storico, proseguendo poi specializzandosi nella carne e nei salumi frequentando la scuola per diventare maestro in macelleria. Entrò in contatto con la realtà dei chioschi fin dai primi anni di lavoro, facendo le consegne dei würstel tutte le mattine. Ogni giorno quando tornava a casa rifletteva sul lavoro svolto, iniziando a sognare di aprire un’attività in proprio. Giorno dopo giorno questa idea crebbe e si strutturò, grazie ad una predisposizione naturale verso l’attività imprenditoriale. Appena si presentò l’occasione, nel 2000, prese la licenza diede vita al chiosco “Elmar”, pur senza abbandonare il campo della macelleria in cui lavora anche oggi come supervisore delle carni per la grande distribuzione. Una preparazione che è una garanzia di qualità. “Ho scelto di collaborare con un macellaio di fiducia di terza generazione che prepara tutti i würstel che proponiamo, preparati con metodi tradizionali e in base alle mie indicazioni” spiega il titolare. L’attività è gestita da Elmar Pardeller con la preziosa collaborazione di un dipendente. La quotidianità del chiosco è immersa nella vita della città e ha la sua ricchezza nel contatto con le persone che ogni giorno percorrono le vie del centro e si fermano per uno spuntino. Un contatto costante che ha ispirato lo sviluppo del chiosco negli anni sulla base delle esigenze emerse dalle parole dei clienti. La superficie del banchetto è stata via via ampliata, così come la gamma di prodotti, dall’hamburger alle patatine fritte e alla la birra rigorosamente artigianale. Il piatto forte è il würstel proposto in tutte le sue varianti geografiche e di gusto, dal meraner al wüstel con aggiunta di formaggio. “La ricerca di cibi genuini e naturali è in continua crescita dice Pardeller – e c’è una grande attenzione nei confronti di intolleranze e allergie. Per questo circa un anno fa ho scelto di creare un’area dedicata ai prodotti senza glutine”. Il chiosco propone, infatti, una gamma di prodotti adatta anche alle persone celiache, riconosciuta dopo appositi sopralluoghi anche dall’Associazione italiana celiachia. Il pane viene conservato in un luogo a parte e anche le posate utilizzare per tagliarlo e servirlo sono dedicate. Tutta la carne utilizzata è prodotta senza l’utilizzo di sostanze che contengono glutine ed è inoltre senza latte in polvere e caseina, per la gioia degli intolleranti al lattosio. Una scelta innovativa che ha accompagnato tutta l’attività del chiosco, rinnovato negli anni anche dal punto di vista estetico e di marketing con una veste moderna adatta alla proposta di uno “street food” attuale e di qualità. Ma la mente del signor Pardeller è sempre in movimento e immagina già la possibilità di ampliare l’attività con nuovi chioschi in altre città del nord Italia. Il suo sogno nel cassetto? Piazza San Marco a Venezia”.

Elmar

Bolzano – Via Museo – Tel. +39 339 3413852 – www.elmarnumberone.it

« »