Attività fisica e nuove tecnologie alleate per il benessere psicofisico

Mar 29 • Scelti per voi • 5160 Views • Nessun commento su Attività fisica e nuove tecnologie alleate per il benessere psicofisico

L’allenamento è ancora più efficace da Wav-e space Merano. E il corpo ringrazia

Il nostro corpo è un sistema complesso che ogni giorno lavora grazie alla sinergia e all’equilibrio di tutte le sue componenti. Il benessere del nostro organismo ci fa sentire bene, in salute, più sicuri, più giovani e l’attività fisica regolare è un fattore fondamentale per tutelarlo. Praticare sport con la tecnologia all’avanguardia come alleata può essere ancora più efficace. È la proposta del centro Wav-e space Merano che la titolare Katrin Kurz gestisce insieme al fratello Christian. Wav-e space Merano non è una palestra. Si tratta di uno spazio confortevole e hi-tech allo stesso tempo. È il centro in cui è possibile praticare un allenamento attraverso l’uso dell’elettromiostimolazione di ultima generazione. “Sono una dietista e da sempre lavoro con persone che desiderano sentirsi bene – spiega Katrin Kurz – Avere una muscolatura sana è una delle basi per il benessere psicofisico. Ho avuto l’occasione di conoscere l’Ems (elettromiostimolazione) e ne ho compreso subito l’efficacia”. “Abbiamo sperimentato in prima persona questa tecnologia – prosegue Christian – e ne abbiamo apprezzato, già dopo poco tempo, i suoi effetti benefici a livello fisico ed estetico. Nel 2012, Katrin ha deciso di aprire un centro dedicato proprio a questo pensiero, una realtà oggi affermata e conosciuta grazie alla professionalità dello staff e all’alta innovazione della tecnologia utilizzata. Gli allenamenti Ems hanno avuto una forte evoluzione negli anni. Rispetto al passato, oggi si tratta di esercizi dinamici, in grado di potenziare la muscolatura in modo armonioso e organico rafforzando, nel contempo, i legamenti e tutta l’articolazione. Importanti novità sono state introdotte dal più recente sistema “Wav-e” con il quale la stimolazione avviene senza bisogno di fili, grazie alla tecnologia wireless, e, soprattutto, a filamenti di argento antibatterici intessuti direttamente nella tuta che si utilizza. Questo permette un’ampiezza di movimenti prima impensabile e maggiore comfort. I programmi sono personalizzati. Si parte con una seduta di prova in cui viene effettuata una prima anamnesi e si può provare la sensazione del sistema, per poi procedere con gli allenamenti, una o due volte alla settimana. L’attività è total body, ha una durata di 15 minuti ed equivale a circa un’ora e mezza di lavoro muscolare con l’uso di pesi (allenamento isotonico classico). “La nostra location centrale permette ai nostri clienti di raggiungerci facilmente e allenarsi in mezz’ora, doccia compresa – spiega Katrin – In questo modo anche chi vuole fare sport in pausa pranzo riesce ad avere un po’ di tempo per mangiare ed evita la cattiva abitudine di saltare il pasto”. Il centro si rivolge a tutti, dagli sportivi che vogliono ulteriormente migliorare i propri risultati agonistici a tutte le persone che vogliono restare attive, con tutti gli accorgimenti necessari in caso di problematiche particolari. L’ambiente è intimo. Gli allenamenti vedono, infatti, la presenza di un cliente alla volta o al massimo di due persone in contemporanea. Niente folla, quindi: si tratta di un momento dedicato a sé stessi, senza distrazioni. La finalità che questo centro vuole aiutare a realizzare è quella della salute e del benessere del corpo, esteticamente ma prima di tutto internamente, favorendo una maggiore consapevolezza di sé e della cura della propria persona. “A volte le persone non conoscono i muscoli che hanno – commenta Christian Kurz – Questo allenamento favorisce la percezione del proprio corpo e delle sue possibilità. Tante persone ci hanno detto di sentirsi più sicure dopo un periodo di allenamento, ad esempio nella corsa o nel fare le scale. Riprendono, inoltre, attività che avevano abbandonato, come camminare in montagna o pattinare”. Spiega Katrin “Il muscolo produce sostanze benefiche per tutto il corpo se viene allenato intensamente ma adeguatamente. L’approccio proposto è a 360° ed è possibile abbinare agli allenamenti anche l’educazione alimentare”. La tecnologia innovativa alla base di questo sistema (Wav-e) è un eccellenza made in Italy ed è nuovissima. A livello nazionale sono 3 i centri a possederla e si trovano tutti in Alto Adige, territorio da sempre attento alle tendenze provenienti dal Nord Europa, in cui il sistema Ems è più diffuso. Il centro Wav-e space Merano è stato il primo centro a livello nazionale ad avere questa nuova tecnologia ed è sempre attivo per restare al passo con le ultime innovazioni. Tra queste c’è ad esempio la versione portatile di questo nuovo sistema che permette di allenarsi ovunque, su una barca in mezzo al mare come in montagna insieme alle amiche.

 

Wave-e space Merano

Merano (BZ) – Corso Libertà, 26 – Tel. +39 339 6575558 – www.wav-espace.com

« »